Biscotti per caffelatte

Dopo un periodo di riposo, le mie gallinelle hanno ripreso a fare uova a tutto spiano.Avendone molte e disposizione ho riempito il congelatore di pasta fresca di tutti i formati e poi ho fatto questi biscotti inzupposi per la colazione del maritino!!!Questa è una ricetta che ho trovato in un quaderno vecchio in cui ci sono delle ricette scritte da me, trovate nei giornali oppure datami da qualche amica..ora non ricordo la provenienza.In questi biscotti ci va sia l’ammoniaca che la bustina di lievito per dolci, non si seccano facilmente se vanno messi in una scatola a chiusura ermetica, io li metto nel portatorte della tapperware, è una settimana che li ho fatti e sono ancora morbidi.

Ingredienti
6 uova
600 gr di zucchero ( io ne ho messo di meno circa 400 gr)
2 bicchieri di olio di semi di mais
1 bicchiere di latte
2 bustine di lievito per dolci
30 gr di ammonio bicarbonato
2 limoni grattugiati
farina q.b.
Per la farina non è specificato il peso ma deve venire un impasto non appiccicoso ma lavorabile per formare i biscotti.Io ho lavorato l’impasto in una terrina con il cucchiaio di legno, sbattendo le uova con lo zucchero poi man mano tutti gli altri ingredienti… nel latte ho sciolto l’ammoniaca per dolci..poi ho iniziato a mettere la farina finchè non ho avuto un impasto morbido ma sostenuto.Si possono formare i biscotti aiutandosi con l’olio, mantenedo le mani sempre belle unte agevola molto il lavoro. Io invece ho formato dei mucchietti di impasto, aiutandomi con 2 cucchiaini da the, belli distanziati tra di loro perchè tendono ad allargarsi molto. Ho spolverato sopra con lo zucchero semolato e messi in forno caldo a 170° per 10 – 15 minuti

About these ads

14 risposte a “Biscotti per caffelatte

  1. Beata te che hai le uova fresche di giornata, noi cerchiamo di scegliere sempre le migliori, ma non è la stessa cosa, soprattutto se penso che da piccola mangiavo quelle fresche delle galline di mia nonna e che bello era entrare nel pollaio con un cestino e uscendo gridare felice a mia nonna “nonna, nonna, guarda quante uova!”.
    Anche i tuoi biscotti mi ricordano qualcosa, le mie colazioni col latte prima di andare a scuola, anche la forma era la stessa e poi li conservavamo dentro grandi contenitori ermetici.
    Bacioni e buona settimana
    Sabrina&Luca

  2. Io anche ho le galline…le uova le bevo facendo due buchi uno di sopra e uno da sotto e via…i biscotti sono un ricordo di tanto tempo fa…ciao…

  3. Che bello aver le galline! mi ricordo che quando anche i miei genitori avevano delle galline nel pollaio mi divertivo ad andare a prendere le uova, bhe le tue numerose uova hanno prodotto questa leccornia e tanta pasta..buona giornata Luisa

  4. carissima questa ricetta la cercavo da tempo. te la rubo!!! un bacione.

  5. oh Tittina cara,che belle le gallinelle…:D sono corsa da te ,appena ho sentito il profumo di questi stupendi biscottini!!poi, quando la ricetta è datata,mi piace ancora di piu’ ;)sono un’appassionata di ogni tipo di biscotto,specialmente per quelli da latte;segno la ricettina,carissima..grazie e d un bacione!!:D

  6. Grazie Tittina…per la tua gradita visita…

  7. Ciao Tittina, che bello avere le galline che ti regalano così tante uova ;) i biscotti devono essere deliziosi, prendo immediatamente nota di questa splendida ricetta, grazie..un bacione :)

  8. Ma che ghiotti questi biscotti genuini, bravissima….senti ti volevo dire che se non ci sono problemi per te, al banner del mio candy dovresti mettere il link del blog, grazie mille e buona serata!

  9. che bello avere le uova fresche…..mi danno un pò l’idea dei savoiardi…sai che buono un bel tiramisù con questi biscotti? un bacione e buona domenica
    Annamaria

  10. uahu buonissimi brava tittina! tanti salutoni
    giulia

  11. che fortunata ad avere le gallinelle! Però i tuoi biscotti posso farli anche con le uova solite del super….Non saranno uguali ma ci tento! un bacione…

  12. Cercavo giusto giusto una bella ricetta di biscotti per la colazione.
    Sembrano ottimi.
    Bacioni
    Marilena

  13. E che dire, di fronte a cotanta meraviglia… Se non che farò questi biscotti? :)) Adoro i biscotti pucciati nel latte… E, per le galline…. Ti invidioooooooo!
    Un beso, carissima. Ross

  14. tittina eccomi sono qui veronica dal blog peccati di dolcezze ( http://www.noara-nuvoledizucchero.blogspot.com )
    se ti va seguimi :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...