Minestra di riso e indivia

La minestra di riso con l’indivia è un piatto antico che in casa mia si è sempre cucinato.Lo faceva la mia nonna,ho visto mia madre prepararlo,ed io, da quando mi sono sposata la cucino spesso specialmente in inverno. Gli ingredienti sono pochi e semplici: indivia riccia, riso per minestre, uova e parmigiano
Si pulisce la verdura e la si sbollenta per togliere un po di amarognolo che puo avere. Si prepara un litro di brodo vegetale con carota cipolla e sedano. In un tegame si fa un soffritto leggero con l’olio e un pezzettino di cipolla tagliata sottile,si aggiunge la verdura tagliuzzata e si aggiunge il brodo vegetale quanto ne serve per cucinarci il riso che deve rimanere brodoso. Per due persone ne metto un pugno a testa.Intanto che il riso cuoce ,in un piatto sbatto con una forchetta un uovo con un po di sale e due cucchiai di parmigiano..alla cottura del riso verso l’uovo e faccio cuocere per pochi minuti e spengo.Aspetto un po’ prima di mettere nei piatti cosi la minestra si rapprende ed è piu buona…

About these ads

15 risposte a “Minestra di riso e indivia

  1. Tittina, come stai?
    Questa minestra è quello che ci vuole per scaldarsi, anche coi ricordi! Leggendo del riso e dell’uovo sbattuto insieme al parmigiano e ad un pizzico di sale mi fai venire in mente la mia infanzia, quando spesso le domeniche invernali preparavamo delle minestre di riso, col brodo di carne e poi il tocco finale era proprio quello dell’uovo sbattuto, l’unica differenza era che ci aggiungevamo anche un pizzico di noce moscata.
    Un abbraccio da Sabrina&Luca

  2. buona, Tittina!!non la conoscevo questa minestra,la provero’!!è l’ideale ,per queste giornate fredde!!felice martedi,cara :D

  3. belle queste ricettine piene di ricordi!
    buona pure questa minestra! amo l’indivia!:)

    ciao
    Terry :)

    http://crumpetsandco.wordpress.com/

  4. che buona questa zuppa sana e genuina come quelle di un tempo!!!bacioni imma

  5. ma sai che non ho mai provato l’indivia cotta? dev’essere ottima!

  6. particolare questa minestra! ma sicuramente ottima!

  7. Buon pomeriggio carissima amica! finalmente mi sono ripresa dalla terribile influenza….tu come stai? ho appena sentito il video che mi avevi inviato…canta benissimo ….pensa che io sono stonata come una campana rotta…..la ricetta di questa minesta non la conosco ma certamente la proverò le tue ricette sono sempre golose…un bacio Luisa

  8. ciao cara lo sai che non conoscevo questa versione della minestra? ovvero di solito sò fare la minestra con l’indivia o la minestra con l’uovo , ma l’accopiatta proprio non la sapevo. i giorni cominciano ad allungarsi e magari uscirà anche un po’ di sole e spero anche qualche sorriso per te:-)

  9. complimenti! il tuo blog è davvero carino…
    passerò a trovarti spesso…

  10. Buona giornata 1 comìè il tempo da te? qui ha ripreso a nevicare speriamo che sia l’ultima volta…un bacio Luisa

  11. tittina…uffa non riusciamo a sentirci…come stai…cosa mi racconti di bello…questa minestra di riso scalda il cuore….qui da noi fa tanto freddo….siamo intorno ai 5 gradi e non vedo l’ora che arrivi la primavera….sono stata a napoli per i controlli…per fortuna tutto bene…mi sono tranquillizata…ora ho l’appuntamento a giugno…fino ad allora non voglio pensarci:-) quando sono stata a napoli ho fatto la notte ad antonella….purtroppo non era in gran forma….aveva dei dolori alla testa e alla colonna vertebrale e…purtroppo ancora fino a ieri sera che l’ho sentita …non era ancora passato…..davvero è stato un miracolo vederla viva….in quel letto ho trovato un uccellino…..lei già prima era un uccellino ma ora…credimi….quando la tocchi senti le ossicine e davvero hai paura di romperle….la situazione non è delle più rosee…ci vorranno ancora tanti tanti mesi ma…speriamo che tutto alla fine vada per il meglio…..ieri l’ho sentita particolarmente giù…non vorrei che sta covando una depressione….questa sarebbe una cosa davvero grave….ora non ci resta che sperare nella guarigione di antonella e pregare il signore affibchè aiuti questi ragazzi….tittina…ti mando un bacio grandissimo….:-)
    Annamaria

  12. ciao tittina!! ho risposto alla tua mail spero l’abbia vista, scusa il ritardo, questa minestra non la conoscevo ovvero l’indivia in minestar quando mia suocera ce l’avrà la uso per provarla!!!un salutone grande
    giulia

  13. Calda, gustosa e ricca di ricordi, una minestra ottima sia per il cuore che per il corpo, e visto il freddo che fa, si mangia proprio bene!!!
    Bacioni, a presto!

  14. Ciao carissima, mi spiace molto per questa mattina ma ho avuto dei problemi in ufficio e non ho potuto collegarmi…tu come stai? io purtroppo non troppo bene, mi sono venute le infezioni nelle urine ……speriamo che passino presto perchè sono noiose….settimana prossima dovrei essere più libera chissà che non facciamo una bella chiaccherata…un bacio e felice weekend Luisa

  15. Ciao
    Mai mangiata cosi, proverò.
    Una cosa simile viene fatta dalle mie parti ma usando le foglie della cicoria (catalogna), il gusto è un pò amarognolo, ma buona.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...